Gelée al limone

La gelée o gelatina è un composto che può essere utilizzato per decorare la superficie dei dolci o per relaizzare inserti nelle torte moderne (entremets).

La prima versione, indicata sia come topping che come farcia, utilizza la gelatina in fogli ed è molto trasparente; la seconda versione, invece, utilizza la maizena per addensare  ed è meno trasparente ma più comoda se non avete in casa la gelatina in fogli 🙂 In questo caso, però, dovrebbe essere utilizzata solo come topping per decorare la superficie dei dolci.

Da non confondere con la glassa a specchio che viene utilizzata per decorare l’intero dolce ed è a base di cioccolato.

Gelée al limone

Ingredenti

75 ml succo di limone (circa 2 limoni)
scorza di un limone
75 ml acqua
50 gr zucchero
4 gr gelatina in fogli
una punta di colorante alimentare giallo limone

Nota

Questa dose è adatta a decorare una torta da circa 24/26 cm di diametro. Nel caso si voglia utilizzare per realizzare inserti per torte moderne, la dose deve essere raddoppiata.

Procedimento

Mettere la gelatina a bagno in acqua fredda.
Scaldare acqua, succo di limone e zucchero fino a far sciogliere bene lo zucchero; Spegnere e lasciare riposare per qualche minuto, quindi aggiungere la gelatina strizzata (che andrebbe mescolata a liquidi a temperatura non superiore ai 60°), mescolare bene e far intiepidire.
Far raffreddare e utilizzare.

 

Gelée al limone con maizena

60 gr zucchero
2 cucchiai maizena
200 ml acqua
1 limone (succo e buccia grattugiata)

Procedimento

Preparare la gelée di limone mettendo lo zucchero, la maizena e la buccia grattugiata di limone in un pentolino. Mescolare e aggiungere l’acqua e il succo di limone, amalgamare bene con una frusta.
Porre il pentolino su fiamma moderata e portare a cottura mescolando continuamente. Saranno necessari circa 5 minuti per portare la gelatina alla giusta densità. Al termine, aggiungere una punta di colorante alimentare giallo e versare in una coppetta in modo da far raffreddare la gelatinna. Ogni tanto mescolare con un frusta.

 

 

Lascia il tuo commento

La tua email non sarà pubblicata o condivisa.
I campi obbligatori sono contrassegnati da *