Navigation Menu+

La bambolina con l’orsetto

Posted on 27 May 2013 by in Cake design, Tutorial | 1 comment

Finalmente sono riuscita a trovatre il tempo di sistemare le fotografie scattate durante la creazione della bambolina con l’orsetto, dsetinata all’esposizione nella vetrina del Vox a Bari, di qualche mese fa.

Purtroppo le foto non sono tante, perchè ero un pò presa dalla bambolina (!) ma spero possano ugualmente essere utili!

Preparate una pallina che servirà per la testa e mettetela in attesa in modo che, asciugandosi un pò, possiate poi lavorarla senza deformarla troppo.

Tagliate due rotolini di pasta color carne, allungate la punta simulando un piedino, rotolare pressando leggermente con il mignolo per ottenere la caviglia e l’incavo del ginocchio.

Incidete le dita dei piedi con un bisturi.

Piegate la gamba in modo che assuma la forma per stare seduta. Mettete in attesa le gambe e passate al busto.

Modellate busto e collo, forate con uno spiedino e sistematelo su un supporto di polistirolo.  Attaccate le gambe con acqua.

Io l’ho dimenticato, ma è preferibile mettere un pezzo di carta da forno sul polistirolo in modo che non si rischi di far attaccare la bambolina!

Riprendete la testa e con le dita praticate un incavo orizzontale a mezza altezza che corrisponde alla posizione degli occhi.

Con uno strumento appòuntito o con un comune stuzzicadenti praticate un foro per la bocca

Con un disco di pasta marrone preparate la base per i capielli

Con dei rotolini sottilissimi marroni (praticamente dei fili) disegnate gli occhi chiusi e le sopracciglia.

Poi preparate tanti rotolini con il marrone e disponeteli sulla testa in modo da simulare delle ciocche frontali e laterali.

Preparate un disco per il vestito, utilizzando un tagliapasta oppure semplicemente “ad occhio”, con il coltellino o la rotella.

Toglietene una porzione (fate le prove posizionandolo sul busto) che “vesta” bene la vostra bambolina!

Smerlate il bordo e decorate la giuntura in modo che sembri una cucitura con bottoni. Disponete il vestitino sul busto

Preparate le braccia in maniera del tutto analoga alle gambe, e piegatele al gomito.

Preparate due palline per le maniche a palloncino, foratele ed infilateci le braccia attaccandole con acqua.

Incollate le braccia al busto. Se fosse necessario, aiutatevi infilzando due pezzetti di stuzzicadenti all’altezza delle spalle, per tenerle in posizione.

Preparate i due pezzi del colletto e decorateli con lo strumento per le impunture o semplicemente con uno stuzzicadenti e un pò di pazienza!

Prima di mettere il colletto verificate di aver lasciato abbastanza “collo”. Se così non fosse, preparate un pezzetto di collo aggiuntivo, foratelo con uno stuzziucadenti e posizionatelo.

Aggiungete il colletto e appoggiate la testa.

A questo punto, date sfoglo alla vostra fantasia per fare una bella acconciatura alla vostra bambolina!!!

Per rivestire la tortina ho utilizzato delle fasce di pdz e dei comuni stampi per ritagliare ma, invece di ritagliare, ho solo inciso leggermente il disegno.

Poi con un piccolo pennello asciutto e dei colori in polvere ho appena sfumato i disegni sul laterale.

Mi dispiace che, a causa della fretta, ho dimenticato di scattare delle fotografie per la realizzazione della base e dell’orsetto, ma spero di farmi perdonare presto con un altro tutorial!!!!

Ed ecco i passaggi sintetizzati in una fotografia la cui scheda potete stampare, come al solito, e inserire nel vostro raccoglitore.

Pasta per modelling

Per esta bambolin ho utilizzato la Raffaello Paste della IRCA che di recente ha cambiato nome ed è diventata Princess Paste. E’ a base di burro di cacao, sembra molto dura appena la si tocca, ma lavorandola si ammorbidisce e bastano pochi minuti perché ritorni compatta come prima. E ideale per il 3D perchè permette di ottenere una bella definizione dei dettagli e, grazie alla caratteristica di non asciugare troppo velocemente, consente ulteriori ritocchi a distanza di tempo.

Quando la temperatura è al di sotto dei 28-30° queste paste sono perfette.

Quando la temperatura sale, diventa un po’ difficile lavorarle perché troppo untuose e morbide, ma in questi giorni sto sperimentando l’aggiunta di CMC, un preparato chimico corrispondente alla gomma adragante, che viene aggiunto per far asciugare la pasta più velocemente e la mia impressione è che renda queste paste un pò meno untuose e maneggevoli. Naturalmente ci aggiorniamo quando avrò il risultato dei miei esperimenti!

A presto!

Laura

1 Comment

  1. achei bello.sou do BRASIL

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google, Inc. ("Google"). Google Analytics utilizza dei "cookies", che sono file di testo che vengono depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web da parte Vostra (compreso il Vostro indirizzo IP) verranno trasmesse a, e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di tracciare e esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito web per gli operatori del sito web e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di Internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser. Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità e i fini sopraindicati. Inoltre questo sito utilizza Google Adsense come sistema di pubblicità per supportare le spese di manutenzione. Google Adsense è un servizio fornito da Google Inc. e utilizza cookie per pubblicare annunci sulla base delle precedenti visite dell'utente al nostro sito web. Google Adsense utilizza anche cookie DART per consentire a Google e ai suoi partner di pubblicare annunci in base alle visite di questo sito e di altri siti Internet. Per saperne di più e per disattivare tali cookie per gli annunci pubblicitari potete visitare la pagina per la disattivazione delle pubblicità di Google oppure potete visitare http://www.aboutads.info/choices/ per disattivare le pubblicità di Google e di altri fornitori. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi