Navigation Menu+

Pizza facile con pesto e stracciatella

Posted by

Non una napoletana, soffice con il famoso cornicione; non una nostra amatissima barese, sottilissima con bordo croccante; insomma, non una pizza da gourmet ma una classica pizza “fatta in casa”, facile e buonissima, da realizzare con pochi passaggi e un po’ di tempo a disposizione per la lievitazione.

Ingredienti

Impasto

500 gr farina 0 (meglio se 250 gr farina 0 e 250 gr Manitoba)
300 ml acqua
50 ml olio di oliva o di mais
12,5 gr lievito di birra o 3,5 gr di lievito disidratato o 15 gr lievito madre disidratato
1 cucc.no di zucchero per il lievito
1 cucchiaio di sale
olio per spennellare
farina per lo stampo

Farcitura

250 gr salsa di pomodoro
250 gr mozzarelle
50 gr pesto
Olio extravergine di oliva

Attrezzatura

Contenitore capiente per la lievitazione, meglio se con coperchio
Spatola
2 teglie da pizza da 30 cm

Procedimento

Sciogliere il lievito di birra e lo zucchero in una piccola parte dell’acqua, coprire e far riposare per 15 minuti. Se avete optato per il lievito disidratato questo passaggio non sarà necessario, potrete unirlo alla farina e allo zucchero.
Disporre la farina in una ciotola capiente, versarvi il composto di lievito, l’acqua tiepida rimasta e la farina. Amalgamare con una forchetta o spatola e poi aggiungere il sale; mescolare ancora fino ad avere un composto omogeneo, quindi versarlo su ripiano infarinato e aggiungere l’olio.

Lavorare  l’impasto con le mani: sollevare e sbattere la pasta con forza, senza aggiungere farina. All’inizio sembrerà difficile riuscire a compattarla, ma dopo un po’ la pasta prenderà consistenza e si staccherà dalle mani pur rimanendo morbida.

Prima lievitazione

Con l’aiuto di una spatola, ripiegare la pasta su sé stessa dall’esterno verso il centro e chiudere il panetto pizzicando i lembi. Raccogliere a palla, disporre in una ciottola con la chiusura verso il basso, coprire con pellicola e lasciar lievitare per 2-3 ore o fino al raddoppio.

Seconda lievitazione con pieghe e formatura

Versare l’impasto sul ripiano infarinato e dividerlo in due.

Aprire ogni panetto delicatamente con le mani, senza schiacciarlo troppo, e ripiegarlo come una busta portando il lembo inferiore verso il centro e poi il lembo superiore su quello inferiore; quindi ruotare di 90 gradi e ripetere per due o tre volte.

Pieghe

Nel video seguente vi mostro come fare le pieghe ad un impasto morbido, tenendo conto che la morbidezza dell’impasto dipende dal quantitativo di acqua utilizzata ma anche dal tipo di farina. Tuttavia, la tecnica resta la stessa e spero possa esservi utile.

Raccogliere a palla i panetti pizzicando la chiusura e disporli su un piano infarinato con la chiusura verso il basso e leggermente unti d’olio.

Coprire con pellicola e far lievitare per un’ora o fino al raddoppio.

Stendere ogni panetto con le mani premendo con la punta delle dita dal centro verso l’esterno.

Condimento e cottura

Far riposare la pizza per una decina di minuti quindi condirla con abbondante salsa di pomodoro, mozzarelle, pesto, un filo d’olio e poco sale.

Cuocere per in forno preriscaldato a 250°C per 15/20 minuti, fino a vedere una bella crosticina sul fondo e sui bordi, poi spostare la teglia in alto, aggiungendo il grill e lasciarla cuocere per qualche minuto.

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google, Inc. ("Google"). Google Analytics utilizza dei "cookies", che sono file di testo che vengono depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web da parte Vostra (compreso il Vostro indirizzo IP) verranno trasmesse a, e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di tracciare e esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito web per gli operatori del sito web e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di Internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser. Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità e i fini sopraindicati. Inoltre questo sito utilizza Google Adsense come sistema di pubblicità per supportare le spese di manutenzione. Google Adsense è un servizio fornito da Google Inc. e utilizza cookie per pubblicare annunci sulla base delle precedenti visite dell'utente al nostro sito web. Google Adsense utilizza anche cookie DART per consentire a Google e ai suoi partner di pubblicare annunci in base alle visite di questo sito e di altri siti Internet. Per saperne di più e per disattivare tali cookie per gli annunci pubblicitari potete visitare la pagina per la disattivazione delle pubblicità di Google oppure potete visitare http://www.aboutads.info/choices/ per disattivare le pubblicità di Google e di altri fornitori. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi