Navigation Menu+

Brioche della nonna con salumi e formaggi

Posted by

Ingredienti

Impasto

500 gr Manitoba (oppure 250 Manitoba e 250 farina 00)
5 uova
50 ml latte tiepido (o acqua)
150 gr burro  (oppure 120 ml di olio evo o di mais)
12,5 gr lievito di birra o 3,5 gr
di lievito disidratato
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaio sale (15 gr)
Burro e pangrattato per lo stampo

Farcia

200 gr asiago (o altro)
200 gr mortadella (o altro)

Versione senza lattosio

In alternativa, per una versione senza lattosio, utilizzate ingredienti senza lattosio oppure, in alternativa, acqua al posto del latte, 120 ml olio di mais (o altro) al posto del burro, e come farcia solo salumi tritati o in cubetti.

Attrezzatura

Robot da cucina con gancio (facoltativo)
Stampo per ciambella da 26 cm di diametro
Questa ciambella rustica fa parte della mia infanzia, mia nonna la preparava spessissimo ed io ne ero entusiasta! Così ve la ripropongo esattamente come era: semplice e buonissima!!!!!

Procedimento

Togliere le uova dal frigorifero 15 minuti prima in modo che non siano troppo fredde.

Far fondere il burro e unirvi le uova mescolando con una forchetta.

Mescolare il lievito con il latte tiepido (o acqua) e lo zucchero; dopo 15 minuti aggiungere la farina e azionare il robot a velocità media; unire il composto di uova e far amalgamare gli ingredienti, quindi aggiungere il sale e montare per 5 minuti o fino a quando l’impasto si staccherà dalle pareti della ciotola.

Aggiungere i formaggi e i salumi tritati grossolanamente e amalgamare lo stretto necessario per evitare che si frantumino troppo.
Imburrare lo stampo e cospargere con il pangrattato; versarvi il composto aiutandosi con una spatola.

Far lievitare per 3-4 ore e poi cuocere in forno caldo a 160°C ventilato o a 180°C statico per 40-50 minuti.

Accertarsi della cottura avvenuta con la prova dello spiedino di legno che, infilzato dal bordo verso il centro (per evitare di forare la calotta), dovrà uscirne asciutto.

Può essere servita sia calda che fredda.

Lievitazione rallentata
È anche possibile eseguire la lievitazione rallentata in frigorifero, dimezzando la dose di lievito. In questo caso, eseguire la prima lievitazione, sigillare e mettere in frigorifero (a circa 4°) per circa 7-8 ore (ad esempio, per una notte), e poi proseguire come descritto; oppure, mettere in frigorifero la preparazione già in forma prima dell’ultima lievitazione e, una volta estratta dal frigorifero, far lievitare fino al raddoppio e poi infornare.

Procedimento a mano
In mancanza del robot, si può impastare a mano, in una coppa capiente, seguendo la stessa sequenza di operazioni e utilizzando una forchetta per mescolare gli ingredienti.

Salva

Salva

Download

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google, Inc. ("Google"). Google Analytics utilizza dei "cookies", che sono file di testo che vengono depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web da parte Vostra (compreso il Vostro indirizzo IP) verranno trasmesse a, e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di tracciare e esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito web per gli operatori del sito web e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di Internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser. Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità e i fini sopraindicati. Inoltre questo sito utilizza Google Adsense come sistema di pubblicità per supportare le spese di manutenzione. Google Adsense è un servizio fornito da Google Inc. e utilizza cookie per pubblicare annunci sulla base delle precedenti visite dell'utente al nostro sito web. Google Adsense utilizza anche cookie DART per consentire a Google e ai suoi partner di pubblicare annunci in base alle visite di questo sito e di altri siti Internet. Per saperne di più e per disattivare tali cookie per gli annunci pubblicitari potete visitare la pagina per la disattivazione delle pubblicità di Google oppure potete visitare http://www.aboutads.info/choices/ per disattivare le pubblicità di Google e di altri fornitori. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi